27/08/2020

La circolare AdE n24 del 08/08/2020 alle pagg. 7-8 recita:

In linea con quanto appena illustrato, in applicazione del dettato normativo contenuto nell’articolo 119 in esame, il Superbonus non si applica agli interventi realizzati sulle parti comuni a due o più unità immobiliari distintamente accatastate di un edificio interamente posseduto da un unico proprietario o in comproprietà fra più soggetti.

Il fabbricato, ai sensi della circolare, è escluso dal superbonus ma può accedere alle detrazioni fiscali di SISMA e ECOBONUS

39